Abitudini viziate

Ciao sono Clio, la tua ortodontista! La dentista che “vigila” sulla crescita dei tuoi dentini, sullo sviluppo della tua struttura scheletrica.
C’è qualcosa di storto? Vieni da me! C’è qualcosa di accavallato? Vieni da me!
C’è qualche cosa che manca? Io ci darò un occhio e tramite cure, apparecchi e visite costanti cercheremo di “raddrizzare” quelle pecore nere dei dentini che hanno deciso di prendere un’altra strada diversa dalla “retta via”.
Valuteremo insieme il percorso da intraprendere, il percorso migliore per la tua bocca affinché tutti i “palazzi” che nascono crescano dritti e belli dopo (se necessario) un bel lavoro di “impalcatura”.
Ah ovviamente tutto questo vale anche per le bocche di mamma e papà! Non è detto che la cura ortodontica sia riservata soltanto ai più piccoli anzi, un controllo anche in età adulta è consigliato e può aiutare i miei colleghi a migliorare un’eventuale riabilitazione protesica.
Io sono qui per ogni vostro dubbio!
Andiamo a vedere nello specifico quando è giusto salire sulla mia poltrona e aprire la bocca!

A che età fare una visita ortodontica? Non è una regola, ma un controllo dal dentista ha un senso dopo i tre anni, quando la dentatura decidua è completata e il bambino già si nutre autonomamente, quindi può già aver intrapreso tutte “le sue brutte abitudini”.
Infatti, a questa età, molta attenzione dobbiamo rivolgerla, oltre ad una buona salute dentale, ad alcune abitudini viziate che possono essere state adottate spontaneamente o da un non corretto funzionamento delle vie aeree del bambino. A seconda dell’entità possiamo soprassedere e valutarla nel tempo o possiamo cominciare un percorso di rieducazione.
Le principali abitudini viziate da intercettare sono:
– la deglutizione atipica;
– la respirazione orale;
– il succhiamento del pollice;
– interposizione del labbro inferiore.

Ti piace questo post?

Potrebbero interessarti

rivista salute_Page_01

Livorno in Salute #1

INTRATTENERE INFORMANDO Questa l’idea alla base di Livorno in Salute. Una rivista da sfogliare nelle sale d’aspetto (e non solo!), in cui potrete trovare informazioni e consigli utili sulla salute ed i piccoli problemi di tutti i giorni, fornite da un pool di specialisti di varie discipline, che operano...

deglutizione-atipica

Deglutizione atipica

Si parla di deglutizione atipica quando la deglutizione non segue le modalità caratteristiche dell’adulto ma è presente una spinta o un’interposizione della lingua tra le arcate dentali. In pratica, c’è la persistenza del modello di deglutizione infantile oltre quel periodo ritenuto fisiologico (5-7 anni di età). La dinamica della...

respirazione-orale

Respirazione orale

La respirazione orale rappresenta un’alterazione dello schema respiratorio abituale caratterizzata da un passaggio di aria attraverso il cavo orale e non attraverso le coane come invece dovrebbe avvenire fisiologicamente. Questa condizione è un comportamento transitorio che si instaura quando si ha un aumento delle resistenze aeree, per cui il...